LA VOSTRA VOCE

La nostra lista si dissocia dalla linea di pensiero e di
condotta che considera la democrazia diretta una forma di disturbo, in
contrapposizione con la democrazia rappresentativa. Il nostro impegno è volto a
promuovere iniziative pratiche di democrazia presso la popolazione, arrivando
alla modifica dello statuto e del regolamento del nostro comune, per rimuovere
gli ostacoli che si frappongono ad una effettiva ed efficace partecipazione
popolare.

La consultazione popolare voluta dalla maggioranza per
decidere se il nuovo municipio deve essere locato presso l’area ex Burgo o
presso l’area ex Pozzi, azzera la proposta di petizione popolare per lo
stralcio dal PGT del progetto nuovo municipio, avanzata da un grande numero di
cittadini.

Abbiamo pertanto presentato una proposta affinché il
consiglio comunale nomini una commissione che, entro 60 giorni, stabilisca le modalità
di svolgimento della consultazione popolare, con tutte le garanzie di
segretezza,  riservatezza, nonché con la
dignità anche formale che una consultazione di questo tipo esige.

Nella seduta del 31 maggio scorso, la nostra proposta è
stata accolta dalla maggioranza dei consiglieri con 12 voti contro 11 contrari.

Questo fatto non è da
intendersi esclusivamente come un successo della nostra lista, ma è un passo
importante nella direzione del coinvolgimento popolare, per avvicinare i
cittadini alle istituzioni, allontanando quel senso di sfiducia ampiamente
diffuso che allarga il fossato fra società civile e società politica.

About the author

tino had written 18 articles for Insieme per Corsico

There are no responses so far.

Leave your response

You must be logged in to post a comment.