Le bugie del “Giornale di Corsico”

Il Consigliere Maurizio Magnoni, Capogruppo della Lista Civica “Insieme per Corsico”, ha intrapreso una dettagliata verifica su una serie di informazioni pubblicate sull ultimo “Speciale” del ” Giornale di Corsico”: alcune delle quali sono risultate non esattamente conformi al vero, come si può leggere dal primo post pubblicato oggi su    Facebook. Naturalmente chiederemo alla Direzione del “Giornale” di rettificare le notizie erroneamente fornite, e magari lo faranno anche – esiste sempre la legge sulla stampa, anche se è un peccato doverla invocare contro chi dovrebbe garantirci..- Ma dato che per avere una rettifica dovremo probabilmente aspettare ben oltre   il 16 Marzo, provvediamo intanto noi a informarvi della realtà dei fatti che abbiamo verificato di persona:

“Venerdì mattina mi sono preso mezza giornata di ferie e l’ho dedicata alla visita di quei luoghi comunali, apparsi sul primo numero speciale del Giornalino di Corsico. Per intenderci quelli che dovrebbero, viste le loro condizioni, sostenere la bontà della scelta per il nuovo municipio. Una gentile signora dell’ufficio Partecipazione mi ha accompagnato in questo tour molto interessante nel quale non vi nego ho rivissuto qualche ricordo ed un pizzico di nostalgia. Inizierei dal Centro Diurno Anziani Giorgio Perversi. La scheda pubblicata dice: adeguatezza alle norme: vi sono barriere architettoniche e non è prevista prevenzione incendi.
Ebbene non vi ho trovato nessun dislivello, nemmeno un gradino. Quella struttura nasce come scuola materna, poi trasformata in quello che è oggi. Essendo una struttura protetta non avrebbe mai, dico mai ottenuto l’accreditamento dall’ASL se solo ci fosse una sola barriera architettonica. L’ASL effettua controlli periodici e non ha mai rilevato la benché minima infrazione di questa natura. Chissà cosa penseranno i vertici ASL leggendo ciò che si scrive sul nostro speciale.
Per quanto riguarda la prevenzioni incendi ho verificato la seguente realtà: esiste un piano di evacuazione, il personale del centro è stato formato anche per questo, vengono fatte delle prove di evacuazione, gli estintori e le manichette vengono controllate periodicamente come previsto per legge, le vie di fuga erano tutte sgombre. Cari amici i casi sono due: l’amministrazione o non conosce le sue strutture ed io propendo per questa prima ipotesi oppure…

About the author

roberto had written 81 articles for Insieme per Corsico

Roberto Masiero, Consigliere Comunale, Lista Civica "Insieme per Corsico"

There are no responses so far.

Leave your response

You must be logged in to post a comment.