“COMUNE CONDANNATO A PAGARE LE INDENNITA’ ARRETRATE AI VIGILI”: DEBOLI COI FORTI, FORTI COI DEBOLI.

In breve, secondo l’articolo del “Giorno ” di Venerdì,
- Preoccupata dalle contestazioni avanzate dalla Ragioneria di Stato, l’Amministrazione Comunale di Corsico avrebbe sospeso il pagamento di indennità di turno, reperibilità e ” progetto obiettivo” maturate da Maggio a Giugno 2013 alla polizia locale:
- Gli agenti hanno intrapreso una causa legale
- Nel corso della prima udienza l’amministrazione ha presentato ulteriore “domanda riconvenzionale”, ovvero la richiesta al giudice di CONDANNARE gli operatori alla RESTITUZIONE di due anni di progetto obiettivo perchè” indebitamente percepite”.
- Il giudice condanna infine l’Amministrazione Comunale a riconoscere 33.000 € di arretrati agli agenti e al pagamento delle spese legali.

Ora, oltre a complimentarci con gli agenti della polizia locale per avere avuto riconosciuti i propri diritti, ci aspetteremmo che l’ A.C.in coerenza con la posizione intransigente tenuta durante la trattativa ( trattativa?), facesse appello per difendere la sua posizione.

Nulla di tutto questo: al contrario, le reazioni dell’ Amministrazione sembrano quasi di sollievo: ” Un punto fermo”, secondo l’Assessore Schmidt.

E’ la prima volta che sento la parte condannata contenta della sentenza. Ma scusate, se eravate così ansiosi di riconoscere alla polizia locale quanto le era dovuto, perchè non vi siete presi la responsabilità di farlo direttamente invece di nascondervi dietro il paravento dei giudici? DEBOLI COI FORTI, FORTI COI DEBOLI. E dal Comunicato dell’Amministrazione si sente un sinistro stridio di unghie sui vetri…

Leggi l’articolo del Giorno – 13 Dicembre 2014

About the author

roberto had written 81 articles for Insieme per Corsico

Roberto Masiero, Consigliere Comunale, Lista Civica "Insieme per Corsico"

There are no responses so far.

Leave your response

You must be logged in to post a comment.