Caso DEMAS Corsico: mancata comunicazione al Consiglio Comunale di un parere urbanistico che definisce la procedura illegittima

Nel corso del question time dello scorso Consiglio Comunale (31/01/19) si è discussa l’interrogazione firmata dai Capigruppo di opposizione Roberto Masiero, Maurizio Magnoni e Chiara Silvestrini -rispettivamente Lista Civica Corsico per Masiero, Insieme per Corsico e Partito Democratico- per conoscere il motivo per cui non è stato portato a conoscenza del Consiglio Comunale, il parere urbanistico di un consulente che ha definito la richiesta di permesso a costruire in deroga al PGT, avanzata da DEMAS srl, “illegittima e non procedibile”.

Nonostante la richiesta fosse rivolta al Sindaco, egli ha delegato l’assessora Lucentini a rispondere, la quale ha sostenuto che la Giunta non fosse a conoscenza di tale parere urbanistico perché richiesto dal dirigente competente, il quale, come da sue facoltà, non ha ritenuto di dover informare la Giunta.

Noi invece, riteniamo sia una grave mancanza nei confronti del Consiglio Comunale, il quale ha votato senza avere tutti gli elementi necessari per la valutazione. Nello specifico, è la maggioranza che ha dovuto assumersi la completa responsabilità della delibera positiva al permesso di costruire in deroga al PGT, in quanto i Consiglieri di opposizione hanno di fatto abbandonato l’aula al momento della votazione.

Ulteriore perplessità è suscitata dal fatto che la deliberazione sia avvenuta con un quorum ridotto (di soli 11 voti favorevoli su 25), specie in considerazione del fatto che il Regolamento del nostro Consiglio Comunale non consentirebbe l’approvazione di atti urbanistici con quorum ridotto.

Poiché l’assessora ha affermato che la Giunta non fosse a conoscenza del parere che ha definito la procedura in questione “illegittima e non procedibile poiché difforme alle leggi in materia urbanistica”, ci chiediamo ora quali provvedimenti intende assumere nei confronti del dirigente che ha ritenuto di ignorare il parere urbanistico espresso.

L’intera vicenda ha dell’incredibile e naturalmente la risposta all’interrogazione non è affatto soddisfacente; pertanto proseguiremo con approfondimenti e tutte le iniziative necessari al fine di verificare che le procedure siano state eseguite correttamente e nel pieno rispetto delle regole.

 

Il direttivo di Insieme per Corsico

 

Leggi il testo dell’interrogazione qui

 
Guarda il video dell’interrogazione in Consiglio Comunale

 
 

About the author

Silvia had written 42 articles for Insieme per Corsico

There are no responses so far.

Leave your response

You must be logged in to post a comment.