MANUTENZIONE

Il lavoro per la stesura del futuro P.G.T. assorbe notevoli energie attraverso le quali si spera possa realizzarsi un progetto importante per la futura Corsico. Oltre alle opere di alto profilo, che avremo modo di approfondire, è d’obbligo porre la dovuta attenzione anche sui temi della quotidianità ed è per questo criterio che pensiamo alla manutenzione delle proprietà comuni.

Crediamo essere necessario un appropriato intervento di manutenzione della rete viaria, con i suoi marciapiedi, programmando anche un vero abbattimento delle barriere architettoniche. Al di là delle dichiarazioni di circostanza, la loro permanenza genera costantemente grande difficoltà di movimento per i meno fortunati e per il transito di carrozzine con bambini.

Siamo convinti che gli interventi manutentivi sui fondi stradali non debbano essere eseguiti soltanto per le rimesse in pristino a seguito di lavori commissionati da privati (P.za F.lli Cervi e limitrofe – teleriscaldamento) ma debbano far parte di una pianificazione programmata.

Il nostro programma elettorale testualmente recitava: ““Ci aspetta anche un intenso lavoro di manutenzione delle nostre strutture, a cominciare dalle scuole e dagli asili per continuare con gli impianti sportivi; non per ultime, verranno sistemate anche le mura del nostro cimitero.

Marciapiedi e strade andranno resi più sicuri e decorosi con interventi programmati e costanti nel tempo””

Pur consapevoli delle contingenti ristrettezze economiche, siamo convinti che la nostra proposta sia da considerare insopprimibile.